Irlanda Forum

Informazioni utili su Irlanda. Lavoro, viaggiare, curiosità ed avvenimenti in Irlanda. Italiani a Dublino

Se ti piace condividilo

Ci trovi anche su

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Sondaggio

Secondo voi si trova ancora lavoro a Dublino?

 
 
 
 
 

Guarda i risultati


Vorrei trasferirmi in Irlanda mi date qualche consiglio?

Condividere

marty93
Amante Irlanda
Amante Irlanda

Posts : 7
Join date : 01.07.12
Age : 24
Location : Vercelli

Vorrei trasferirmi in Irlanda mi date qualche consiglio?

Messaggio Da marty93 il Lun Lug 02, 2012 2:30 pm

Ciao a tutti, ho 19 anni e a settembre sto pensando di trasferirmi in Irlanda, precisamente a Cork. Partirei da zero..e con non molti soldi. Girovagando in internet avrei trovato dove stare..ho trovato una casa dove vengono affittate stanze ai ragazzi e me la caverei con 200 euro al mese. Sono necessari visti o permessi vari per poter partire e rimanere li?? scusate l'ignoranza ma sull'irlanda ne so veramente poco.
avatar
TuttoIrlanda
Fondatore
Fondatore

Posts : 405
Join date : 22.03.09
Location : Dublino

Re: Vorrei trasferirmi in Irlanda mi date qualche consiglio?

Messaggio Da TuttoIrlanda il Mer Lug 04, 2012 11:34 am

Ciao Marty,

mi chiamo Donald e ti do il benvenuto nella Community di Tuttoirlanda.
Prima di tutto ti consiglio (se ancora non lo avessi fatto) di dare una occhiata alla sezione Guide di Tuttoirlanda dove potrai trovare cose interessanti.

Leggendo il post posso sicuramente scrivere qualche consiglio mirato.

Prima di tutto i soldi. Cerca durante questi mesi di metterti più soldi da parte perchè cosi facendo avrai più possibilità di sopravvivenza a Cork. Si la stanza a 200 Euro potrebbe essere una buona partenza ma poi una volta che arrivi li devi anche vedere la situazione del momento. Magari la zona dove viene affittata la stanza non è delle migliori oppure i servizi legati a tale accommodation non sono buoni etc etc.
Mi ricordo che quando pianificai di venire a Dublino tramite internet vedevo stanze in affitto a basso prezzo ed altre che costavano di più. Infatti mi chiedevo come mai. Poi ho capito che le stanze a basso prezzo erano in zone da evitare come Summerhill (in Dublino) ad esempio.

In linea generale se fossi in te non prenderei nessuna stanza se non prima di arrivare a Cork. Starei un paio di giorni in un Ostello in Cork centro per risparmiare, cosi che ti fai anche un giro delle vie principali e ti fai una idea di dove vorresti abitare. Nel mentre che hai alloggio in un ostello cerchi dove abitare, vedi se dove ti danno l'alloggio ci sono mezzi pubblici, shops e quant'altro.

Non sono esperto in prezzi di stanze a Cork ma 200 Euro il mese mi sembra un po poco. Inoltre ci sarà anche da pagare in divisione il gas, elettricità ed altre spese? Devi considerare anche questo.

Internet è un mezzo utile ma così come ti aiuta a trovare buoni prezzi, in molti casi ci sono anche le così chiamate fregature, cioè vedi una foto di una stanza e ti sembra chissà che, poi una volta che la vedi di persona, come ti ho scritto sopra, capisci che era meglio non prenderla.

Rispondo alla tua domanda: In Irlanda non occorre ne permesso ne visto. Siamo in comunità Europea quindi si può liberamente circolare. L'unica cosa è che in regola quando uno abita in un altro paese per più di 4 mesi, in teoria, ci si dovrebbe registrare all'AIRE dove si risulterà cittadini Italiani residenti all'estero.

Fammi sapere se cè qualcos'altro che non ti è chiaro oppure hai altre domande.

Ciao
Donald

marty93
Amante Irlanda
Amante Irlanda

Posts : 7
Join date : 01.07.12
Age : 24
Location : Vercelli

Re: Vorrei trasferirmi in Irlanda mi date qualche consiglio?

Messaggio Da marty93 il Mer Lug 04, 2012 2:25 pm

Ciao Donald, grazie per la disponibilità. Forse ho la possibilità di essere ospitata il primo mese e mezzo..un paio di mie amiche andranno a Cork per una specie di progetto scolastico che include 2 settimane di scuola d inglese e 8 settimane di stage presso una struttura ristorativa..dovrebbero avere una specie di appartamento dove vivere..altrimenti credo che seguirò il tuo consiglio..la stanza che avevo trovato era in centro a Cork ma come hai detto tu non so se ci sono spese aggiuntive..e comunque mi risulterebbe difficile prenotare da qui..visto che non parlo perfettamente la lingua.
Quindi se parto con un biglietto di sola andata non mi dovrebbero fare storie vero? l'importante è che una volta stabilita li io mi iscriva all'AIRE giusto?
Tu quando ti sei stabilito com'eri messo con l'inglese? Io ho un diploma alberghiero ma ho paura una volta li, di non trovare lavoro perché non parlo perfettamente l'inglese.
Scusa per le 1000 domande ma mi sembra una follia..quindi sto cercando di saperne il più possibile.
Grazie in anticipo,
Martina.
avatar
TuttoIrlanda
Fondatore
Fondatore

Posts : 405
Join date : 22.03.09
Location : Dublino

Re: Vorrei trasferirmi in Irlanda mi date qualche consiglio?

Messaggio Da TuttoIrlanda il Gio Lug 05, 2012 10:55 am

Ciao Martina,

non ci sono problemi, sono qua per questo ;-)

Il fatto della lingua potrebbe anche non essere un problema. Il problema è semplicemente che a regola nessuno ti può affittare una stanza dall'estero perchè prima di tutto devi andare a vederla e farti vedere dal "Landlord" il padrone di casa. Lui ti chiederà senz'altro un deposito e un mese di anticipo, quindi trattandosi di soldi da parte tua non puoi dare in anticipo del denaro senza avere visto una stanza e lui non può prendere soldi in anticipo, etc etc.

Se parti col biglietto di sola andata non vi sono problemi. Come ho scritto in precedenza l'Irlanda è in EU quindi non devi giustificare a nessuno come mai vai in Irlanda, a parte forse i tuoi genitori :-D
Per il resto ci puoi stare quanto tempo di pare.

Per il discorso AIRE è solamente una cosa che in linea di principio lo si dovrebbe fare, in pratica in molti non lo fanno. Non so come mai. A quanto ho capito parlando con i nostri connazionali a Dublino, in molti hanno paura che iscrivendosi all'Aire poi perdono il medico di famiglia in Italia perchè non più residenti nel loro Comune. Siccome qua in Irlanda il medico di famiglia, chiamato GP si fa pagare per fare la visita e allora preferiscono andare in Italia spendendo magari 120 euro a/r di aereo ma farsi visitare gratis dal dottore. Va beh. Però non sanno che anche qua ci si può registrare tramite l'ufficio HSE una specie di ASL Irlandese e fare una tessera Europea di sanità per la quale se uno va in Italia e funziona lo stesso come avere un dottore di famiglia gratuito.
E ancora, una volta che uno ritorna in Italia basta vada in Comune e dichiara di avere nuovamente il domicilio nel precedente indirizzo e il gioco è fatto.

Il mio consiglio è quello prima di tutto di avere più soldi da parte per eventuali contrattempi. Poi iniziare a studiare Inglese in qualche scuola e/o andare in qualche gruppo di ritrovo dove fanno pratica di lingua Inglese. Inoltre puoi cercare di trovare qualche English speakers per un language exchange e/o farti amici Irlandesi cosi da avere più confidenza con la lingua.

Se riesci, evita di lavorare in ristoranti Italiani e/o call centre Italiani, a meno che tu non sia agli sgoccioli in termine di denaro. Questo perchè ti troverai in un ambiente dove parlano Italiano e non Inglese e quindi non lo pratichi e resti in questa "prigione" dove non puoi uscire perchè la tua lingua non migliorerà.

Quando mi sono stabilito a Dublino il mio Inglese era assai scarso. Lo avevo studiato a scuola e seguendo corsi ma poi quando arrivi in un paese dove l'Inglese lo parlano in maniera reale, del tipo con modi di dire, slang e accento Irish poi per i primi mesi ero proprio perso. La sera andavo tutti i giorni ad una scuola di Inglese e la mattina lavoravo in una mensa scolastica dove si parlava solo inglese. Quindi la fortuna è stata che lavoravo e studiavo solo Inglese. Questo fatto aiuta molto e sopratutto riesci ad impararlo velocemente.

La paura di non trovare un lavoro per il problema della lingua è naturale, penso sia il 99% della preoccupazione di ogni Italiano, a parte quelli che si credono di sapere la lingua Inglese e non sono mai stati in un paese Anglosassone che rientra nel 1% :-) Ma tanto di cappello perchè loro alla fine con questa convinzione sono anche in grado di convincere i recruiter e sanno vendersi. Fair play !!!

Non ti scusare per le domande, ti capisco perfettamente ci sono passato anche io come tanti altri. E' per questo che ho pensato di creare questo Forum in modo da offrire risposte :-D

Fammi sapere se hai altre domande. Mi fa piacere poterti aiutare.

Donald

marty93
Amante Irlanda
Amante Irlanda

Posts : 7
Join date : 01.07.12
Age : 24
Location : Vercelli

Re: Vorrei trasferirmi in Irlanda mi date qualche consiglio?

Messaggio Da marty93 il Gio Lug 05, 2012 2:03 pm

Ciao Donald,
per aprire un conto corrente non c'è bisogno di nessuna busta paga vero? Ho letto nella guida che non è complicatissimo aprire un c/c e ci vuole anche poco tempo se si trova la banca giusta. E' stato molto utile il link che mi hai dato per cercare gli ostelli..ne ho trovati molti ad un prezzo molto basso. Per quanto riguarda l'inglese, sto facendo un corso con dei ragazzi americani madrelingua..diciamo che me la cavo con l'inglese ma mi sto accorgendo che quello parlato da persone madrelingua è molto diverso da quello scolastico..è molto stretto..e non sempre facile da comprendere..ma di sicuro mi sarà utile una volta arrivata li. E' obbligatorio il passaporto o basta la carta di identità?
Grazie,
Martina.
avatar
TuttoIrlanda
Fondatore
Fondatore

Posts : 405
Join date : 22.03.09
Location : Dublino

Re: Vorrei trasferirmi in Irlanda mi date qualche consiglio?

Messaggio Da TuttoIrlanda il Gio Lug 05, 2012 3:14 pm

Ciao Martina,

Passaporto - Carta di Identità
In Irlanda in teoria la carta di identità è un documento ufficiale e come tale riconosciuta ad esempio all'Aeroporto di Dublino. Tuttavia se vai in alcuni uffici pubblici come Social Welfare e/o Stazione Garda (polizia locale Irlandese) vogliono il passaporto. Io ho portato sia passaporto che carta di identità che uso a seconda del tipo di circostanze.

Conto corrente bancario Irlandese
Dunque, la mia esperienza a Dublino per il conto corrente è stata che andai prima alla A.i.b. in Dublino 12 perchè conoscevo quell'area ma loro mi dissero che ci voleva un "proof" che io lavorassi in Irlanda. A quel tempo non lavoravo quindi dissi che lo volevo aprire perchè ci potevo mettere dei soldi per lavori saltuari. Loro allora mi chiesero se avevo un conto corrente in Italia e volevano anche l'estratto conto di tale cc. Cose alquanto assurde. Quindi ho evitato tale banca. Nel frattempo, studiavo inglese "full time" e mi ero iscritto per circa 6 mesi di corso di studio. Andai quindi a sentire a Bank of Ireland in centro a O'Connell Street se potevano aprirmi il conto li. Mi fecero qualche domanda e io risposi. Stesse risposte che detti alla banca precedente. Loro addirittura mi chiesero se ero uno studente e io spiegai che studiavo inglese e feci vedere la ricevuta del pagamento del corso. Loro non solo mi aprirono il conto corrente da loro ma per il primo anno mi aprirono pure un conto corrente bancario del tipo studente dove non pagavo nulla di commissione, solo i 5 euro di carta per ritirare i soldi dal bancomat.
In teoria per aprire un conto corrente la banca vuole la referenza del datore di lavoro altrimenti non è cosi flessibile ad aprirti un conto corrente. In molte banche hanno paura anche del riciclaggio di denaro sporco e quindi se i soldi provengono dalla tua compagnia loro sanno perchè sono nel tuo conto, un altra cosa è invece quando tu dai loro soldi in contanti e non sanno dove potrebbero venire. Sai sono quelle classiche regole col paraocchi, ma d'altronde sono obbligati a farlo. Quando arrivi a Cork fatti un giro di qualche banca e chiedi. Se conosci una amica chiedile se tramite lei puoi farti una raccomandazione per aprire un cc alla sua banca. A volte può funzionare.

Si per il discorso Inglese, gia ad esempio tra Dublino e Cork l'accento cambia molto. Pensa che gia a Dublino gli accenti cambiano a seconda se uno è della zona sud o della zona nord. Studiando Inglese in Italia anche se da madrelingua, molte volte usano un accento standard oppure British Oxford che pero' è troppo pulito e nella realtà della vita quotidiana è abbastanza raro trovare quel tipo di accento. Se hai tempo fatti un giro su Youtube e cerca dei dialoghi in Inglese con accento Irlandese almeno ti fai un po l'idea di come è l'accento qua.

Ti lascio questo link, spero si possa vedere anche in Italia:



Donald

marty93
Amante Irlanda
Amante Irlanda

Posts : 7
Join date : 01.07.12
Age : 24
Location : Vercelli

Re: Vorrei trasferirmi in Irlanda mi date qualche consiglio?

Messaggio Da marty93 il Ven Lug 06, 2012 1:12 pm

Ok grazie, penso che prima mi cercherò un lavoro, una volta trovato lavoro mi apro il conto.
Grazie per il video effettivamente l'accento è molto diverso da quello che ho sentito fino ad ora..lo slang è molto interessante, andrò a cercare altri video del genere. Per ora non ho altre curiosità..ma credo che ci sentiremo presto..soprattutto quando sarà la.
Grazie ancora..e complimenti per il forum, finalmente qualcosa di utile e interessante!!!

Marty.

    La data/ora di oggi è Mar Set 26, 2017 7:06 pm