Irlanda Forum

Informazioni utili su Irlanda. Lavoro, viaggiare, curiosità ed avvenimenti in Irlanda. Italiani a Dublino

Se ti piace condividilo

Ci trovi anche su

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Sondaggio

Secondo voi si trova ancora lavoro a Dublino?

 
 
 
 
 

Guardare i risultati


come muoversi per cercare lavoro .

Condividere

maryon
Amante Irlanda
Amante Irlanda

Posts : 2
Join date : 05.08.13

come muoversi per cercare lavoro .

Messaggio Da maryon il Lun Ago 05, 2013 12:48 pm

Ciao Donald, mi chiamo Ilaria sono una ragazza di Taranto, mi sono appena laureata in lingue, la specialistica, da circa 6 anni lavoro in un call center a tempo indeterminato, ma in realtà oltre a non piacermi il mio lavoro, la mia città , sto valutando la possibilità di trasferirmi, con il mio ragazzo che anche lavora in un call center con uno stipendio molto basso. Dunque mi accontenterei di qualsiasi lavoro , ma mi òpiacerebbe molto insegnare italiano , ho letto che al momento ricercano personalità trilingue , io conosco anche lo spagnolo, ma in realtà l' inglese non lo parlo bene, ad ogni modo ci sarebbe possibilità di venire assunti in qualche scuola privata ?Sai per caso cosa richiedono?Conviene mandare cv già dall' Italia?Ho sentito che esistono call center in italiano , è vero ?Stiamo programmando in realtà di venire una settimana , in Ottobre , perchè non ci siamo mai stati e magari iscriverci a qualche agenzia interinale e lasciare cv :Cosa mi consigli di fare una volta sul posto?
avatar
Donald
Fondatore
Fondatore

Posts : 173
Join date : 22.07.13
Location : Dublino

Re: come muoversi per cercare lavoro .

Messaggio Da Donald il Mer Ago 07, 2013 11:05 am

Ciao Ilaria,

bevenuta sul nostro Forum.

Taranto la conosco un pochino perchè ho svolto i 28 giorni di c.a.r. alla Saram, Aeronautica Militare nel lontano 2001 :-D
Non so ora, ma allora ho notato che la città funziona molto e sopratutto i negozianti ci sanno fare con i clienti e c'è molto approccio pratico. Anche i residenti mi pare di aver notato che sono molto disponibili con i turisti e i "forestieri".

Scuola privata
Non sono molto informato di questa opzione a dirti la verità. Quello che sò è che non c'è molto lavoro in questo tipo di ambiente. Questo perchè se insegni Italiano in una scuola privata, che quindi preclude il fatto che sia una lingua straniera in Irlanda, avrai magari 8 ore la settimana di insegnamento o anche meno. In questo caso, non ti permette di vivere a Dublino. Poi sicuramente non avrai un contratto regolare ma uno del tipo a progetto o a collaborazione. Poi, immagino che in questo contesto vi siano molti competitors del tipo che hanno gia fatto esperienza in Irlanda e visto che è un ruolo a scappatempo hanno sicuro un altro lavoro fisso e questo lo dedicano extra.
Quello che si richiede in una scuola privata penso sia lo stesso che in una scuola pubblica, cioè avere una laurea (che dovrai convertirla in Inglese) che ti abilita a fare l'insegnante di lingue. Secondo me non vale la candela. Allora ti conviene invece trovarti qualcosa di più pratico e immediato e mentre lavori, applichi o ti informi meglio per questo tuo progetto.
Resta ovviamente sottointeso che per questo tipo di mestiere tu debba avere una conoscenza ottimale della lingua Inglese per spiegare la lezione di Italiano in Inglese.

Call Centre a Dublino
Si, esistono call centre in Italiano a Dublino. Sono sempre esistiti. La tendenza è adesso quella di richiedere più lingue così che la compagnia che assume paga un solo agente ma ha più lingue a disposizione. Poi magari come spesso avviene, quello che ne parla 3 , ha difficoltà in una lingua e i clienti non capiscono, ma tanto alla compagnia non gliene frega tanto, l'importante è che risparmi.
L'idea di un call centre puo' essere un trampolino di lancio nel mondo del lavoro a Dublino, ma a lungo andare snerva e stanca.
Poi sai, dipende da quello che cerchi e quello che vuoi fare nella vita. C'è chi anche a 40 e passa anni passa da un call centre ad un altro perchè purtroppo non ha altre esperienze o magari non è interessato a trovarsi qualcosa di meglio. C'è chi lavora per un anno e poi fa il botto e si licenzia perchè troppo stressato dal prendere le chiamate e dal sistema ridicolo con cui molte compagnie Irlandesi adottano policies etc, etc.

Ti lascio qualche link sotto che ho scritto a riguardo di lavoro a Dublino e alcune mie considerazioni. Come tali, prendile con le pinzette, nel senso che io ho la mia visione realistica della cosa. So che in altri siti web si loda e si porta alla massima potenza questo argomento. Ma con sincerità la realtà è che tutto il mondo è paese.

1. http://dublino.tuttoirlanda.com/lavoro-a-dublino
Qua rispondo alla tua domanda su cosa fare quando si arriva sul posto per cercare un lavoro, applicare su Internet, agenzia Interinale e lasciare CV. Le ultime tue domande in merito.

2. http://dublino.tuttoirlanda.com/lavorare-a-dublino-considerazioni
Qua spiego un po cosa ne penso. Per molti aspetti troverai a volte dei controsensi. Lo ammetto, ma in linea generale è come la penso.

3. http://www.tuttoirlanda.com/curriculum-vitae-lavoro-all-estero
Offro consigli e commenti sul CV

Ottima l'idea di passare a Dublino a Ottobre, cosi che tasti il terreno.
Fammi sapere se cè altro da chiedere.
Saluti,
Donald

maryon
Amante Irlanda
Amante Irlanda

Posts : 2
Join date : 05.08.13

ti ringrazio

Messaggio Da maryon il Mer Ago 07, 2013 10:07 pm

Capisco, io lavoro in un call center da 7 anni, a tempo indeterminato e prendo sulle 850 , non sono riuscita al momento ad andarmene di casa, perchè non basterebbero e soprattutto il mio ragazzo prende pochissimo, mi pare di aver capito che i call center da voi, pagano sulle 1500, ma con questo stipendio si riesce a vivere?Tipo spesa , fitto etc o comunque non riuscirei a mantenrmi?che tipo di contratto ti fanno se sai , tipo 8 h ?E poi ultima domanda , il clima è veramente così terribile?E' la cosa che più ci frena , dato che qui siamo quasi in estate abbiamo temperature africane
avatar
Donald
Fondatore
Fondatore

Posts : 173
Join date : 22.07.13
Location : Dublino

Re: come muoversi per cercare lavoro .

Messaggio Da Donald il Gio Ago 08, 2013 11:35 am

Ciao Ilaria,

tra l'altro di una domanda che mi hai fatto (quella dello stipendio) se ne sta parlando in questo momento nel forum (Leggi qua) study 
Come ho spiegato nel post che ti ho messo il link sopra, dipende un po da quello che sono le tue aspettative di "vivere". Personalmente, da singolo individuo riuscirei a vivere a Dublino anche con 1500 Euro. L'unità di misura è come una persona definisce il vivere. Non mi prendere per matto, non sto divagando.
Tutto dipende da come è il tuo stile di vita. Mi spiego meglio.
1. Sigarette?
2. Ristorante?
3. Cibo gia pronto, oppure comprato in una bottega Italiana?
4. Quante volte uno esce la sera o quanto spendi nel weekend
5. Vestiti firmati? Quanto spendi durante il weekend.

Se riesci a fare una vita sobria. Se non hai il vizio delle sigarette (mi pare che qua costano circa 7-8 Euro il pacchetto) se non vai tutti i fine settimana al pub a berti 3,4 pinte e altrettante le offri ai tuoi amici, se stai attenta ad acquistare il cibo, magari spendi principalmente da Aldi e Lidl , se magari non ti compri ogni settimana un vestito nuovo, allora puoi benissimo vivere.

Il mio primo anno in Irlanda mi pare prendevo sui 1200 al mese, pagavo 410 Euro di affitto per una stanza in appartamento in centro, pagavo la bolletta dell'elettricità divisa per altri inquilini. Metti in media si pagava dai 60 ai 100 massimo (ciascuno) ogni 2 mesi , ma si usava solo l'elettricità anche per cucinare e scaldarsi. quindi di inverno costava un po di piu' e di estate non ci serviva. Se lavori fuori centro ti fai l'abbonamento del bus che costa sui 100 Euro e lo usi per tutte le rotte. La spesa dipende che vuoi mangiare. Se inizi a comprare roba raffinata e costosa allora è normale che non ti bastano i soldi, se uno magari si ingegna con pasta, carne e insalata, poi della frutta etc, etc, risparmi un sacco e hai la possibilità di metterti dei soldi da parte.
Ogni tanto magari ti togli lo sfizio di andare in una pizzeria o un ristorante. A Dublino le pizzerie secondo me sono care. Ora non so se nelle grandi città Italiane, tipo Milano o Roma costa uguale ma qua, una pizza margherita in pizzeria costa 10-11 Euro ad andare poi su col prezzo se la prendi farcita. 5 Euro una birra, sui 6 Euro un dessert. Ecco che fai il conto.
E' normale che magari chi è abituato in Italia a farsi i giri delle pizzerie durante il weekend oppure esce venerdi' e sabato sera di tutti i mesi , ovvio che non ce la fa a mantenersi con tale stipendio. Dipende un po da come volete voi ingegnarvi.

Contratti di lavoro ci sono a tempo indeterminato come in Italia, tuttavia dagli ultimi anni, alcune compagnie hanno iniziato a inserire il contratto a tempo determinato, specialmente quelle ditte che forniscono servizio "outsourcing" come la CPL, Arvato, Manpower. Un contratto che conosco è quello con Google Map che ti assumono 11 mesi e poi lo possono rinnovare altri 11 mesi, poi non ti riassumono più. Un altra ditta se non mi sbaglio è dentro la sede della Microsoft a Leopardstown dove chi rinnova le licenze b2b sono assunti a tempo determinato, mi pare 10 mesi. Per entrambi i casi sono comunque full-time a 39 ore la settimana.

Personalmente potrei forse prevedere che molte più compagnie in futuro offriranno questo tipo di contratto, perchè da la possibilità al datore di lavoro di avere maggiore gioco forza sul dipendente (es. tu non lavori bene o non mi piaci professionalmente, dopo 11 mesi non ti rinnovo il contratto, oppure se dopo 11 mesi la domanda del servizio del datore di lavoro diminuisce, può diminuire il numero di forza lavoro).  Easy Peasy ;-)

Clima Irlandese
Dipende da che persona sei. Ti piace il sole? Ti piace l'estate che dura 4,5 mesi? (pale) Ti piace andare al mare? Ti piace andare a giro d'estate con la maglietta tutto il giorno senza avere la preoccupazione di prendere freddo o che piova?
Qua mentre scrivo, la temperatura è 23 gradi fuori. Siamo ad agosto. Ogni tanto cè il sole e ogni tanto piove e ogni tanto le nuvole. :-D Il mare me lo posso scordare, l'acqua è fredda e sulla costa cè vento :-(
Tutto dipende da te. C'è chi non riesce e chi ci diventa matto. Ho conosciuto sia Italiani che Spagnoli che dopo un po se ne son tornati a casa. Erano onesti, non riuscivano a vivere in tale situazione climatica. Io purtroppo non ti posso dire come ci si sta. Devi provarlo tu stessa sulla tua pelle. Magari ti piace perchè cè fresco :-D Spero tu non soffra di sinusite sennò è un problema. Spero di non averti rovinato la giornata lol! 

Saluti,
Donald

PS: Ma Blanket dove è? Anche lei scrive tanti bei consigli sul forum. Dove stai Blanket? Mi manchi :-D

Contenuto sponsorizzato

Re: come muoversi per cercare lavoro .

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Mar Apr 25, 2017 1:34 pm