Irlanda Forum

Informazioni utili su Irlanda. Lavoro, viaggiare, curiosità ed avvenimenti in Irlanda. Italiani a Dublino

Se ti piace condividilo

Ci trovi anche su

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Sondaggio

Secondo voi si trova ancora lavoro a Dublino?

 
 
 
 
 

Guardare i risultati


Dilemma auto

Condividere

FràN
Amante Irlanda
Amante Irlanda

Posts : 2
Join date : 14.10.14

Dilemma auto

Messaggio Da FràN il Mar Ott 14, 2014 4:03 pm

Salve a tutti!
Vorrei sottoporvi il seguente tema (non mi sembra di averlo trovato in altre sezioni del forum) per avere i vostro consigli/opinioni.
Mi trasferirò a Dublino per lavoro a gennaio 2015 per almeno 2 anni con moglie e 2 figli piccoli (3 e 5 anni) e sicuramente io e mia moglie avremo bisogno di un'auto.

Conviene portarla dall'Italia oppure vendere quella italiana e comprarne una a Dublino?

In particolare, se dovessi portare l'auto italiana (ho una classe B del 2009 con 80.000 km) a Dublino i miei dubbi riguardano:
- Sicurezza: la guida a destra con un auto con guida a sinistra solo questione di abitudine o è più sicuro comprare un'auto con guida a destra?
- Immatricolazione: per quanto tempo posso utilizzare un'auto con targa italiana a Dublino? Sarà poi necessaria una re-immatricolazione? Quanto costa?
- Assicurazione: potrò mantenere l'assicurazione italiana (sono in classe 1 e non ho avuto sinistri negli ultimi 5 anni o forse più)? Sarà necessaria un'estensione della copertura o dovrò riassicurarla in Irlanda? In tal caso, immagino mi costerà di più rispetto a un'auto con guida a destra (ho letto su altre sezioni del forum che con patente irlandese avrei dei risparmi e che il certificato di rischio italiano può essere preso in considerazione in caso di assenza di incidenti negli ultimi 5 anni).

Nello scenario invece di acquisto di un'auto Dublino, com'è il mercato del nuovo e dell'usato? Il mio budget sarebbe di 13.000-15.000 euro (poco più del ricavato della vendita della Classe B). Il nuovo costa più dell'Italia? e l'usato?

Vorrei inoltre portarmi lo scooter (ho letto che l'Admin ne ha uno). Me lo consigliate?

Grazie per i contributi.
Francesco
avatar
Donald
Fondatore
Fondatore

Posts : 173
Join date : 22.07.13
Location : Dublino

Re: Dilemma auto

Messaggio Da Donald il Mer Ott 15, 2014 12:44 pm

Ciao Francesco,

benvenuto nel Forum.

Conviene vendere la tua auto in Italia e successivamente comprarne una qua. Questa e' la maniera piu' semplice e indolore.

Seppure all'inizio, il guidare una automobile con guida Inglese puo' tornare male, anzi malissimo, dopo un paio di giorni sara' molto semplice e ti abituerai. Lo stesso vale con la corsia di guida che e' a sinistra. Se usi una macchina "Italiana" aumenti il rischio di fare incidenti ma sopratutto la strada si guida male. Esempio nel sorpasso non vedi.

Rispondo alle tue domande:

1. Molto piu' sicuro e sopratutto eviti che ti fermino ogni volta i "poliziotti" per chiederti i documenti.

2. Secondo il Revenue (l'ufficio delle tasse Irlandese), un cittadino Europeo non residente in Irlanda puo' temporaneamente portare il suo autoveicolo per un massimo di 12 mesi. Ovviamente ogni documento come bollo, assicurazione e revisione deve essere in regola. 
Qua pero' entrano in gioco delle interpretazioni burocratiche perche' in teoria un non residente in Irlanda e' é colui che vive meno di 185 giorni in Irlanda. etc, etc.
Articolo in Inglese del Revenue lo trovi qua. Buona lettura:

http://www.revenue.ie/en/tax/vrt/leaflets/temporary-exemption-foreign-registered.html

Successivamente devi registrare l'autovettura per il VRT (Vehicle Registration Tax) ovvero l'immatricolazione (targa). Poi devi portarla al centro di NCT che ti fa una specie di revisione per accertarsi che la tua vettura e' idonea alla guida (altra spesa). Poi la devi assicurare e pagare la Road Tax ovvero il bollo.

Il costo dell'immatricolazione non e' fisso ma dipende in percentuale dall'emissione di CO2 della tua vettura e del tipo di vettura. Penso anche che vadano in base all'anno della prima immatricolazione.
Sotto trovi il link alla pagina dedicata:

http://www.revenue.ie/en/tax/vrt/vrt-guide.html

3. Si, avendo il certificato di rischio Italiano lo puoi portare qua e ti dovrebbero "riallacciare" la nuova assicurazione con la classe che avevi in Italia o comunque avrai uno sconto in base a tutti gli anni che hai tenuto la tua polizza e non hai fatto incidenti.
Si, dovrai convertire la patente in quella Irlandese.

4. Per il costo dell'auto usata come ben sai prima di tutto dipende se la acquisti da privato o da un dealer. Il primo caso e' sempre meno costoso. Pero' un concessionario ti da sempre un po di garanzia. Non saprei sui prezzi attuali del mercato pero' ti consiglio un sito che e' famoso in Irlanda e che si chiama Carzone , http://www.carzone.ie dove ti puoi fare un idea del prezzo dell'usato in Irlanda. Tieni comunque conto che in Irlanda non si paga il passaggio di proprieta' come nella terra Italica. 

5. Per lo scooter, penso che sia lo stesso procedimento che per una macchina, come scritto sopra ma ovviamente con prezzi differenti. Anche qua, consiglio di prenderne uno qua. Per consigliarlo, dipende un po' dal clima Irlandese. Casomai prima prendi una auto e poi dopo ti fai una idea dello scooter.

Adesso ti devo lasciare, 
un saluto,
Donald


_________________
Sono su Google Plus +DonaldPiccione
Mi trovi anche su Twitter: @donaldpiccione

FràN
Amante Irlanda
Amante Irlanda

Posts : 2
Join date : 14.10.14

Re: Dilemma auto

Messaggio Da FràN il Mer Ott 15, 2014 2:28 pm

Ciao Donald,
grazie molte per le dettagliate indicazioni e per i preziosi suggerimenti.
Buona giornata,
Francesco

Contenuto sponsorizzato

Re: Dilemma auto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Dom Apr 23, 2017 6:33 am